venerdì 29 febbraio 2008

Hina Matsuri


Il 3° giorno del 3°mese dell'anno in Giappone è Hina Matsuri, la Festa delle Bambole.
Originariamente le bambole (hina ningyou) erano di carta e venivano usate come ricettacolo per le negatività accumulate nel corso dell'anno e venivano gettate nei fiumi, un modo per scacciare la malasorte.
Dopo il periodo Edo (1600-1867) le bambole sono diventate una raffigurazione della corte feudale, e la festa una celebrazione delle bambine presenti in famiglia. Le famiglie più tradizionaliste conservano da generazioni la loro collezione di bambole.
Il 3 Marzo di ogni anno, nelle case giapponesi, viene allestita una rappresentazione con una schema di base tradizionale che ogni famiglia deve rispettare: una sorta di scalinata composta da sette ripiani scalati uno dall'altro alla stessa distanza e ricoperta di panno rosso. Sul ripiano più alto vengono esposti le bambole rappresentanti l'imperatore (Odairi-sama) e l'imperatrice (Ohime-sama) in costumi antichi da cerimonia, seduti e con il volto rivolto allo spettatore; alle loro spalle sono posti due paraventi dorati e ai loro finchi due lanterne a stelo.
Nei ripiani inferiori troviamo la corte, dame di compagnia, servitori, ma anche decorazioni floreali, mobili e preziosi oggetti di uso domestico riprodotti in scala ridotta.
Il tutto può solo essere guardato e mai toccato.
L' esposizione delle bambole è destinata a rallegrare le bambine della famiglia per cui vengono esposte solo nelle case di famiglie dove vi siano delle figlie femmine; ed è dedicata a tutte le "dame" della casa nella speranza che le bambine si sposino presto.
La rappresentazione serve ad esaltare i tradizionali ruoli dei sessi all'interno della famiglia; e il decoro della società feudale è stato scelto per l'impatto coreografico che ha sulle menti dei giovani, chiamati a riprodurlo una volta adulti... nel caso delle donne sposandosi. Le bambole fanno la loro parte, vengono esposte anche un mese prima per giore della loro bellezza, ma una volta passata la festa vengono subito messe via; la parola katazukeru , "mettere via", se scritta con kanji diversi significa proprio sposarsi. Riporre le bambole rapidamente dopo la festa equivale ad una preghiera per un matrimonio che non avvenga troppo al di là del tempo.
Il giorno di Hina Matsuri si mangia anche qualcosa di speciale, l' hamaguri, un mollusco bivalve che viene arrostito nella sua conchiglia e che sta a simboleggiare l'unità della coppia e ancor di più la fedeltà, qualità importantissima per una donna. Si beve del sakè dolce... ed anche alle bambole viene offerto del cibo: hishimochi (dolci di riso), e hina arare (palline di riso essiccato).

9 commenti:

Mikan ha detto...

interessante, non la conoscevo questa festa! quell'altarino rosso per le bambole lo avevo già visto in alci manga e, ad esempio, si vede in una puntata di detective conan!^^
cmq... i giappi so proprio fissati con il matrimonio!!!! povere giappine T_T

Ichigo ha detto...

Sì sì... l'avevo visto anche io!!! ^^
Comunque questa festa è collegata con un'altra festa... il Kodomo-no-hi... di cui parlerò più avanti!!! ^^

Step ha detto...

........sembra una specie di "presepe" stile giapponese XDD Sono sicuro che tu Yara,ne avrai fatti molti di questi altarini AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHA
Mikan perchè dici povere giappine?nn fare cosi dai.......sappiamo che ti sposerai anche tu molto presto XDDD

Mikan ha detto...

ma step nemmeno per sogno! >.<
vabbè si sa che anche tu e ichigo siete promessi sposi no??? XDDDD
cmq il kodomo no hi lo conosco, è una festa tanto puccia *_*
ja ne

Ichigo ha detto...

Sì sì... lo sanno tutti ormai... io e Step ci sposeremo presto!!! XDDD
Il Kodomo-no-hi mi piace tanto!! *_*

Step ha detto...

Yara vatti a fa 'na zuppa va!!!!
AAHAHAHAHAHAHHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHA

Ichigo ha detto...

Nuuuu niente zuppa... è finita la stagione delle zuppe! hum3 XDDDD

Kyoko ha detto...

An vedi quante ne sai! XD
E' vero sembra una specie di presepe haha XD
Comunque bello quest'intervento!
Continua a scrivere! ^^

Ichigo ha detto...

Grazie Ioli cara!!! ^__^
Sto già preparando il prossimo articolo... ma è un pò lunghino!!! XDDD