giovedì 7 febbraio 2008

La prima geisha occidentale


Girovagavo per la rete e ho trovato, sul sito del Corriere della Sera, la notizia di una ragazza australiana (di Melbourne) che, dopo anni di tirocinio, è diventata la prima donna occidentale ad entrare a far parte del centenario mondo delle geishe.
Sayuki, questo il suo nome, è arrivata in Giappone a 15 anni per una vacanza studio e, innamoratasi delle tradizioni del Paese del Sol Levante, ha deciso di rimanervi.
Il suo tirocinio è avvenuto in casa di una geisha di Asakusa, quartiere dove, negli anni '30, le geishe vissero il loro periodo di massimo splendore; e ha richiesto l' esercizio di tutte le arti che sono richieste a un'intrattenitrice del suo rango, tra cui la cerimonia del tè, l'arte della danza e la conversazione.
Ora che è una geisha a tutti gli effetti, Sayuki è impegnata nell'organizzazione di cene e banchetti che comprendono sempre anche uno spettacolo musicale o di ballo; ed ha anche un sito internet che permette di contattarla! ^^

Se volete leggere l'articolo completo basta cliccare qui!!! ^^

2 commenti:

Mikan ha detto...

interessante questa notizia^^ quanto mi piacciono le geishe *_*

Ichigo ha detto...

Piacciono tanto anche a me!!! *_*